FABIANO VENTURA AL CSFADAMS

INCONTRO CON L’AUTORE:

FABIANO VENTURA

 

Fabiano Ventura fotografo naturalista specializzato in problematiche ambientali ci presenterà i documentari realizzati dalla SD Cinematografica durante le prime due spedizioni del suo progetto fotografico scientifico “Sulle tracce dei ghiacciai” grazie al quale sta studiando gli effetti dei cambiamenti climatici sui ghiacciai montani più importanti della Terra.

I documentari sono stati mandati in onda dalle più prestigiose televisioni d’Europa e non solo ed hanno ricevuto premi e mansioni speciali in moltissimi Film Festival internazionali.

MARTEDI 28 GENNAIO ORE 18,30

“SULLE TRACCE DEI GHIACCIAI - MISSIONE IN KARAKORUM”

Vedi il trailer del documentario cliccando qui

ingresso gratuito

 

MARTEDI 18 FEBBRAIO ORE 18,30

“SULLE TRACCE DEI GHIACCIAI - MISSIONE IN CAUCASO”

Vedi il trailer del documentario cliccando qui

ingresso gratuito

Il progetto

“Sulle tracce dei ghiacciai” è un progetto originale ideato da Fabiano Ventura e organizzato dalla sua Associazione non profit Macromicro. Avvalendosi di un team di fotografi specializzati, scienziati, alpinisti e di un apposito Comitato Scientifico internazionale, il progetto coniuga la comparazione fotografica e la ricerca scientifica al fine di analizzare gli effetti che i cambiamenti climatici stanno avendo sui più grandi ghiacciai montani della Terra.

I ghiacciai sono, infatti, sensibili ed affidabili indicatori climatici, che permettono lo studio della situazione climatica corrente e della sua evoluzione nel tempo. Analizzarli è un po’ come aprire una banca dati, un archivio naturale, che ci descrive fedelmente la situazione passata e presente dell’ambiente in cui viviamo.

Attraverso diverse spedizioni, dirette ai ghiacciai delle catene montuose più importanti del pianeta, vengono effettuate misurazioni glaciologiche e realizzate nuove immagini fotografiche, che riproducono quelle effettuate dai fotografi – esploratori di fine ‘800 e inizio ‘900, con la peculiare caratteristica di essere scattate dalla stessa prospettiva e nello stesso periodo dell’anno.

La comparazione tra le immagini storiche e quelle moderne e le misurazioni scientifiche effettuate sul campo forniscono al Comitato Scientifico del progetto i dati utili per analizzare lo stato di salute dei ghiacciai.

Le prime tre spedizioni del progetto si sono svolte, rispettivamente, nel 2009 in Karakorum, nel 2011 in Caucaso e nel 2013 in Alaska. Con gli stessi obiettivi e la medesima metodologia operativa, sono già pianificate le prossime spedizioni che si svolgeranno nelle Ande, Himalaya e Alpi.

Per maggiori informazioni:

info@macromicro.it
www.macromicro.it

f.ventura@fabianoventura.it
www.fabianoventura.it